Cheesecake with mandarin and gingerbread.

Immagine
Cheesecake al mandarino e pan di zenzero.  Questa Cheesecake è perfetta per il periodo natalizio. La crema al formaggio ha il gusto dei mandarini, tipico frutto di questo periodo. Mentre la base ha il profumo delle spezie contenenti nel pan di zenzero . Per questa Cheesecake abbiamo due varianti: quella senza lattosio per gli intolleranti (come me)che va benissimo anche per i vegetariani e quella vegan . I biscotti di Pan di Zenzero sono ricoperti di cioccolato fondente, ovvero quelli che in tedesco si chiamano Lebkuchen .  Ingredienti: 400 ml. succo di mandarini (circa 1kg); 250 g. formaggio spalmabile senza lattosio / soia; 250 g. yogurt bianco senza lattosio / soia; 12 g. di gelatina in fogli vegetale / Agar Agar / Farina semi di carrube; 230 g. di biscotti pan di zenzero ricoperti al cioccolato (Lebkuchen); 50 g. di margarina; 80 g. di zucchero; 100 g. cioccolato fondente per decorazione.  Procedimento: Frullare i biscotti in un mixer. Sciogliere la margarina e aggiungerla ai bis

Tiramisù Vegano



Ingredienti per la torta al Niente:


  • 250 g farina tipo 1;
  • 150 g zucchero di canna;
  • 40 ml di olio di mais o cocco;
  • 1 bustina di lievito per dolci; 
  • 1 pizzico di sale;
  • 350 ml di acqua;
  • 4 g bustine di caffè solubile.

Procedimento:

  • Non setacciate la farina, ma versatele direttamente in un contenitore nel quale aggiungerete: lo zucchero, il lievito e il sale. Mescolate le polveri. 
  • Sciogliete il caffè solubile nell'acqua. In alternativa potete preparare un caffè molto lungo.
  • Mescolate con una frusta l'olio al caffè e successivamente aggiungete alla miscela delle farine. 
  • Preriscaldate il forno a 180° e mettete il composto in una tortiera a cerniera del diametro di 22 centimetri. 
  • Cuocete la torta per 30 minuti e verificare con la prova stecchino che sia cotta. 
  • Fate raffreddare su una graticola.
Trucco: Prendete un foglio di carta forno più grande del diametro della tortiera. Appallottolatelo e passate la carta sotto il getto dell'acqua. Strizzate accuratamente e stendete nella tortiera.
Il foglio bagnato aderirà meglio alla tortiera senza difficoltà.

Crema al Marsala:

  • 1/2 litro di bevanda vegetale (Riso o soia);
  • 150 g zucchero di canna;
  • 70 g. di farina;
  • Sale;
  • 2 cucchiai di Marsala.
NB. Io utilizzo una tazzina da caffè per il Marsala, ma dipende dal proprio per gusto personale. 

Procedimento:

  • Mettere a bollire la bevanda vegetale.
  • Intanto che la bevanda raggiunge il bollore, setacciare la farina e mescolarla allo zucchero e il sale. 
  • Raggiungo il bollore, spegnete il fuoco e versate sulle polveri mescolando con una frusta.
  • Rimettete sul fuoco il composto e fate cuocere a fiamma bassa per 3 minuti continuando a mescolare. 
  • Trascorsi i 3 minuti aggiungete il Marsala e continuate a cuocere finché non sarà addensato. 
  • Spegnete, trasferite in un contenitore, coprite con pellicola e quando sarà tiepido mettete in frigorifero per almeno 30 minuti. 

Ingredienti per il Tiramisù:

  • Cacao amaro in polvere (per spolverare sulla crema);
  • Bevanda di riso o soia per bagnare la torta.
    Per un gusto più deciso si può usare un liquore al caffè diluito con acqua.

Procedimento:

  • Tagliate la torta in base alla teglia che desiderate utilizzate. Potete creare delle monoporzioni. L'importante è che lo spessore non sia troppo alto. 
  • Bagnate con la bagna che avete scelto. MA non troppo! (Io ho scelto di utilizzare la bevanda di riso con un pò di caffè solubile)
  • Versate la crema creando gli strati e spolverizzando con il cacao. 
Curiosità: Sul mio profilo Instagram c'è una foto di un mezzo uovo di cioccolata con all'interno del tiramisù. È possibile utilizzare questa ricetta oppure i classici savoiardi e questa crema al marsala. 

È possibile anche invertire l'ordine ovvero: creare una torta al marsala al posto del caffè.
Per la torta usate 10 ml di Marsala e per la cremalo stesso quantitativo di caffè.
Oppure creare la crema al Marsala e inzuppare i savoiardi in bevanda di soia, caffè e zucchero. 
A voi la scelta!
Yum

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Bonet Vegan

Budapest. Tra Art Nouveau e modernità.