Pane cinese al vapore con cioccolato.





Per 12 panini:
  • 400 g. di Farina di riso o farina Manitoba;
  • 240 ml di Acqua;
  • 25 g. Lievito di Birra;
  • 20 g. di Olio di Mais;
  • 5 g. di Sale fino;
  • 40 g. di Zucchero. 
Per la versione al cioccolato:

  • 60 g. di Cacao in polvere;
  • 20 g. di Zucchero a velo;
  • Crema spalmabile al cioccolato o nocciola.



    • Sciogliete il lievito con l'acqua tiepida e lo zucchero. Quando sarà completamente sciolto, aggiungete 3 cucchiai di farina (da sottrarre al totale di 400 g.). Mescolate, coprite e lasciate in un luogo caldo per 15 minuti. 
    • Aggiungete al resto della farina: il cacao, lo zucchero, il sale, l'olio e il composto di lievito. 
    • Impastate tutti gli ingredienti, dando forza al composto (che dovrà lievitare). 
    • Mettete il composto a lievitare per 1 ora coprendo con un canovaccio.
    • Preparate dei quadrati di carta forno e mettete a bollire l'acqua per la cottura a vapore. 
    • Suddividete il composto in 12 parti e create delle palline che dovrete rimpastare.
      Stendete in un rettangolo le palline e mettete a 3/4 un pò di crema spalmabile. Arrotolate e ricreate le palline tonde. 
    • Mettete a cuocere il pane nella vaporiera per 20 minuti. 

    Consigli:

    1. Togliendo il cacao, potete anche creare del pane cinese al vapore classico ottimo come accompagnamento per dolce e salato. 
    2. Per una lievitazione ottimale utilizzo l'acqua frizzante riscaldata nel microonde per 1 secondo. 
    3. Il lievito di birra può essere sostituito con del lievito secco e l'olio con lo strutto. 
    4. Se non trovate la farina di riso utilizzate la farina per pizza o pane che conoscete. Potete anche dividere la farina 1/4 integrale e il resto Manitoba.  
    5. è possibile riscaldare il pane anche a vapore o nel microonde (2 secondi). 




    Yum


    TradeTracker.com