Montepulciano e Montalcino. Toscana

 Visitare Montepulciano e Montalcino in un giorno. 

Itinerario Montalcino Montepulciano

Visitare Montalcino o Montepulciano? In realtà è possibile visitare entrambe le città in un giorno, così da poter degustare il magnifico Brunello di Montalcino e il vino nobile di Montepulciano. 
Il consiglio è quello di partire da Montalcino, visitare la città, acquistare qualche leccornia e ripartire dopo pranzo in direzione Montepulciano.
È consigliabile pernottare a Montepulciano, cosi da avere più tempo a disposizione per ammirare le vallate circostanti. 

Cosa vedere a Montalcino. 

La fortezza di Montalcino si erge sulla parte alta della città, sovrastando le colline circostanti. 
È possibile visitare le torri e una parte del muro di cinta. 
All'interno della fortezza è presente l'enoteca, con un vasto assortimento di vini e dolcetti tipici.
Quindi non solo sarà possibile degustare una grande selezioni del Brunello di Montalcino, ma anche tantissimi prodotti enogastronomici del posto.  
Da comprare sicuramente i biscotti tipici come: Ossi di morto, cantucci e ricciarelli. 

Montalcino itinerario

Cosa vedere a Montepulciano.

Montalcino si erge su un'altra collina che affaccia sullo scenario della Valdichiana. 
Raggiungendo la Piazza Grande e percorrendo le vie della città è possibile vedere: 
  • La cattedrale dell'Assunta;
  • Il palazzo comunale;
  • Il pozzo dei Gufi e Leoni;
  • Il palazzo dei Capitano del Popolo;
  • Il palazzo nobili Tarugi;
  • Il palazzo Contucci.
    La residenza Contucci, ospita la Cantina Contucci dove è possibile organizzare un tour della cantina con degustazione di vini. 
  • La torre dell'orologio di Pulcinella.
    La torre fa parte della chiesa di Sant'Agostino. Impossibile non notare la statua di legno posta sopra la torre in Piazza Michelozzo.  
  • La fortezza Medicea con enoteca.
    L'edificio di origine militare risalente al periodo medievale, ospita un bellissimo giardino e l'enoteca con degustazione vini. Interessante il pavimento con scavi storici a vista.
    Ma la parte estremamente interessante sono le teche dove è presente un'esposizione dei terreni agricoli su i quali vengono coltivati i vini. Proprio grazie a queste teche è possibile comprendere che il terreno presenta sabbia; infatti moltissimi secoli prima il mare arrivare fin lì. 
    Durante la mia visita a San Gimignano, mi è stato raccontato del ritrovamento di fossili e conchiglie marine sul terreno agricolo. 
  • Il Museo delle Torture.
    Anche a Montepulciano è presente un museo delle torture. Piccolo, ma molto ben curato con spiegazioni e oggetti inediti. 
    Per i sensibili non è un posto consigliato. 


    Montepulciano itinerario

Dove mangiare a Montepulciano. 

  1. Caffè - Ristorante Poliziano.
    Questo storico caffè ristorante è una meta che non può mancare durante il viaggio a Montepulciano. 
    I suoi allestimenti interni e le leccornie proposte, riescono a riportare indietro nel tempo il commensale. 
    La balconata si affaccia proprio sulla vallata Valdichiana. 

  2. Ristorante La Corte Medicea.
    Questo ristorante ed enoteca offre una splendida vista di botti e bottiglie. 
    Il menù presenta molti prodotti tipici, tra cui i famosi Pici. 

    Itinerario Montepulciano

Prodotti tipici di Montepulciano e Montalcino.

Cosa comprare a Montalcino e Montepulciano? Ecco alcuni prodotti tipici da portare a casa che non possono mancare: 
  1. Il Brunello di Montalcino
  2. Il vino nobile di Montepulciano.
    Raggiungendo Montepulciano incontrerete diverse enoteche con la possibilità di acquistare vino. Oltre al ristorante La Corte Medicea, viene consigliata anche: 
    La Fattoria Pulcino (Strada per Chianciano 146, 37, 53045 Montepulciano).  Dove è possibile sia acquistare, ma anche mangiare. 
    La Cantina del Redi. 
    E la Cantina Contucci. 
    Ovviamente durante il tragitto per raggiungere entrambe le città, che nei centri storici, sono presenti moltissime enoteche e aziende agricole dove acquistare dell'ottimo vino.

    Prodotti tipici Montepulciano

  3. Il Pecorino Senese. 
    Il pecorino Senese, tipico sia di Montalcino che di Montepulciano (e non solo!), è un formaggio che in base alla stagionatura raggiunge una nota piccante che si accompagna perfettamente con i vini elencati precedentemente o anche un classico Chianti Riserva. 
    Anche il pecorino Senese è acquistabile in molti punti della città, ma personalmente ci siamo fermati in un negozietto lungo la strada presso la Fattoria Buca Nuova (Strada per Pienza, 34 Montepulciano). Qui è possibile acquistare anche: carne, salami, composte e vino

  4. L'olio extravergine di oliva. 
    L'olio non può certo mancare in questo elenco soprattutto, quando si visita la Toscana. 
    In questo caso vi consiglio una sosta presso l'Agriturismo Villa Mazzi, che oltre a vendere olio, miele, composte e vino offre anche appartamenti per la dormire

  5. I Pici. 
    La tipica pasta è possibile acquistarla sia fresca che secca. Per riportarla a casa forse è consigliabile quella secca, anche se i tempi di cottura sono più lunghi.
    Attenzione: è una pasta che rende molto, quindi con 500 g. riuscite a fare 6/7 piatti. 


    Montepulciano Pici

Conclusioni e itinerario di viaggio.

Preparatevi perché il parcheggio sia a Montalcino che Montepulciano è complicato
I parcheggi sono presenti, ma pochi rispetto al numero di turisti che arrivano tutti i giorni. 
Per quanto mi riguarda a Montalcino ho trovato un piccolo parcheggio in salita (con una pendenza abbastanza elevata) in una stradina limitrofa al borgo. 
Per quanto riguarda Montepulciano abbiamo parcheggiato oltre il supermercato Conad e poi siamo risaliti a piedi verso il centro. 
Come già anticipato è consigliabile raggiungere precedentemente Montalcino, visitare la fortezza e poi spostarsi dopo pranzo in direzione Montepulciano. 
Personalmente non me la sento di consigliarvi (e neanche nominare) l'agriturismo dove abbiamo pernottato in quanto a causa di problemi della struttura e di recensioni non più attendibili, non ci hanno lasciato per bel ricordo. 
La scoperta del caffè Poliziano è sicuramente un ottimo ricordo di viaggio, soprattutto per chi come me, ama i caffè storici. 
Preparatevi a camminare e soprattutto cercate di raggiungere le due città, tramite strade cittadine e non la superstrada, cosi da poter ammirare le colline toscane e incontrare piccoli venditori locali. 

Leggi anche: Visita della Toscana in 4 giorni. Link⏩

Itinerario Montalcino Montepulciano



Mare Sconto 10% primo ordine

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Villach. Austria.

Budapest. Tra Art Nouveau e modernità.

Bonet Vegan

Piccoli trucchi per far lievitare le torte Vegan e Gluten Free.