Pettorina per gatto in auto addestramento

Addestramento uso della pettorina per gatto in auto.

pettorina gatto auto


Abituare un gatto o un gattino, all'utilizzo della pettorina può essere un ottimo trucco per portare il proprio animale in auto senza stress. 
L'addestramento all'uso della pettorina richiede diversi mesi affinché il proprio gatto si abitui. 
Ovviamente la pettorina, utilizzata in auto, dovrà essere collegata al guinzaglio e al gancio di sicurezza dell'auto. 

Quale pettorina scegliere per il gatto. 

Esistono tre modelli diversi di pettorine per gatti. 
La prima è una pettorina con imbottitura sul torace e addome, mentre la seconda è una pettorina con cinghie regolabili attorno al collo e torace. 
Personalmente ho preferito acquistare fin da subito una pettorina con imbottitura sul torace e chiusura in velcro sulla schiena. Da piccolo taglia XS e adesso taglia M. 
Molti siti forniscono una tabella con la comparazione delle misure, quindi dovrete solo prendere la circonferenza del collo e del torace. 
La terza tipologia di pettorina forse è più ingombrante per il gattino, ma più comoda per farla indossare e regolare in larghezza. Presenta sulla schiena una chiusura e dei ganci per il guinzaglio.
A parte (se non compreso) dovrete acquistare un guinzaglio con aggancio di sicurezza per auto. 

Addestrare il gatto alla pettorina. 

L'addestramento per il gatto o gattino, come già detto è un processo lungo. Tranquilli il vostro gatto inizialmente non apprezzerà questo gadget, dimostrando tutto il suo disappunto. 
Abituare il gattino sin da cucciolo è sicuramente più semplice rispetto all'adulto, ma non è da escludere anche nel gatto adulto. 
Vediamo i vari passaggi da seguire. 
  1. Fare annusare al gatto la pettorina e dargli un premio. 
    Dovrete fare annusare al gatto la pettorina, deponetela vicino a lui e mettete sopra di essa qualche snack. Fate giocare il gatto sulla pettorina, ma al momento non fategliela indossare. 

  2. Indossare la pettorina.
    Il giorno successivo fate annusare la pettorina prima di infilarla al gatto. 
    Regolate la chiusura controllando che non sia troppo stretta. 
    Date un premio al vostro animale (snack) e cercate di farlo giocare. 
    Fate indossare la pettorina solo per 5/10 minuti poi toglietela.

  3. Il giorno successivo ripetete il passaggio 2, ma aumentate il tempo. 
    Ogni giorno dovrete far indossare la pettorina per un tempo sempre più lungo e sempre in casa. 

  4. Gatto con la pettorina in auto. 
    Trascorse circa due settimane sarà possibile portare il gatto in auto.
     Lasciate il gatto libero di esplorare l'abitacolo. Restate con l'auto ferma e spenta per un paio di minuti e per almeno qualche giorno. Premiate il gatto al rientro in casa. 

  5. Gatto e partenza dell'auto. 
    Portate con voi anche il trasportino e lasciatelo a disposizione dell'animale.
    Spruzzate nell'abitacolo il Feliway da auto.
    Mettete in moto l'auto e per i primi giorni fate brevissimi viaggi. Magari iniziate solo girando attorno alla casa e nei giorni successivi aumentate il percorso. 
    Dovrete raggiungere un tempo massimo di 1 ora. 

  6. Entrare in autostrada o tangenziale. 
    Se avete raggiunto una percorrenza di 1 ora è il momento di fare un viaggio in autostrada o tangenziale. 
    Generalmente il gatto potrebbe soffrire di più l'alta velocità. Sul gatto quasi adulto possono aiutarlo i Fiori di Bach, Recue pets gocce senza alcool. 2 gocce fino a 4. 


Possibili comportamenti del gatto con la pettorina.

Come già detto il gatto non ama indossare la pettorina, ritrovandola come una costrizione che non gli appartiene. 
Le prime volte vi ritroverete il gatto ribaltato su un lato. 
Altre volte cercherà di toglierla. 
In altri casi si sdraierà a terra e con un filo di voce miagolerà. 
Ovviamente controllate che la pettorina non sia troppo stretta o che impedisca i movimenti, ma per il resto cercate di far distrarre il vostro animale. 

Mochi e la pettorina. 

Mochi non ama indossare la pettorina, ma non ama neanche viaggiare nel trasportino.
Viaggiare in auto è sicuramente una lotta peggiore che andare dalla veterinaria, soprattutto perché è molto pauroso.
A breve dobbiamo partire e oltre all'allenamento, abbiamo acquistato un nuovo trasportino più grande e morbido. 
Partiremo di notte per cercare di stressarlo il meno possibile e nel caso con la pettorina sia troppo spaventato, abbiamo intenzione di rimetterlo nel trasportino. 
Durante i viaggi brevi, molto spesso è rientrato nel trasportino; probabilmente perché si sente più sicuro li dentro, ma con lo sportello aperto. 

Perché far abituare il gatto alla pettorina per i viaggi in auto?

Alcuni gatti soffrono di meno l'auto con l'utilizzo della pettorina. Molti si mettono a dormire sulle gambe del padrone oppure guardano fuori dal finestrino. Altri si sentono più protetti nel trasportino e magari coperti (tipo Strillo). 
Sicuramente è meglio viaggiare con entrambe le opzioni per vedere cosa preferisce il vostro gatto, ma la pettorina può essere utile per quei gatti che non vogliono entrare nel trasportino (come con Mochi). 
Perché non provare?! 

addestramento pettorina gatto


 

Spedizione gratis da 59€

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Bonet Vegan

Villach. Austria.

Piccoli trucchi per far lievitare le torte Vegan e Gluten Free.

Calmanti per gatti in viaggio, alternative al Killitam.