Cheesecake with mandarin and gingerbread.

Cheesecake al mandarino e pan di zenzero. 

cheesecake+gingerbread+vegan


Questa Cheesecake è perfetta per il periodo natalizio. La crema al formaggio ha il gusto dei mandarini, tipico frutto di questo periodo. Mentre la base ha il profumo delle spezie contenenti nel pan di zenzero. Per questa Cheesecake abbiamo due varianti: quella senza lattosio per gli intolleranti (come me)che va benissimo anche per i vegetariani e quella vegan.
I biscotti di Pan di Zenzero sono ricoperti di cioccolato fondente, ovvero quelli che in tedesco si chiamano Lebkuchen

Ingredienti:

  • 400 ml. succo di mandarini (circa 1kg);
  • 250 g. formaggio spalmabile senza lattosio / soia;
  • 250 g. yogurt bianco senza lattosio / soia;
  • 12 g. di gelatina in fogli vegetale / Agar Agar / Farina semi di carrube;
  • 230 g. di biscotti pan di zenzero ricoperti al cioccolato (Lebkuchen);
  • 50 g. di margarina;
  • 80 g. di zucchero;
  • 100 g. cioccolato fondente per decorazione. 

Procedimento:

  1. Frullare i biscotti in un mixer. Sciogliere la margarina e aggiungerla ai biscotti. 
  2. Foderare con pellicola la base di una tortiera a cerniera dal diametro di 18 centimetri. Versare il composto di biscotti. Livellare la superficie e mettere a raffreddare in frigorifero per almeno due ore. 
  3. Trascorse le due ore, spremere il succo dei mandarini e metterlo a bollire insieme allo zucchero. Verificare le istruzioni della gelatina o simili, che dovranno essere aggiunti al succo quando sarà caldo. Spegnere e lasciare da parte continuando a mescolare.
  4. Con una frusta mescolare il formaggio con lo yogurt. 
  5. Aggiungere al composto di formaggio il succo di mandarino. Mescolare accuratamente. 
  6. Riprendere la base di biscotto, posizionare la tortiera su una teglia e versare il composto di formaggio sulla base del biscotto. Mettere in frigorifero per almeno 6 / 8 ore coperto.
Servire con guarnizioni a piacere. 

cheesecake+gingerbread+vegan

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Bonet Vegan

Budapest. Tra Art Nouveau e modernità.