Post

Come affrontare la morte del proprio animale domestico

Immagine
 Come affrontare la morte del proprio animale domestico e quando prendere un altro pet.  Affrontare la morte del proprio animale domestico è qualcosa di doloroso che necessita di tempo per  l'elaborazione del lutto. Ad oggi, anche nel campo della psicologica si sta cercando di rendere giustificato il dolore per la perdita del proprio pet.  Pertanto non bisogna nascondere il dolore della perdita solo perché è un animale; soprattutto ricordandoci che lui/ lei non è solo un animale, ma un componente della nostra famiglia.   Come posso affrontare il lutto del mio gatto?  Il 28 aprile 2021 alle ore 23, il cuore di Strillo si è fermato.  Vi posso assicurare che mi provoca molto dolore semplicemente scriverlo perché lo rende più reale.  Non a caso ho impiegato più di un mese per scriverlo! Scrivere però è qualcosa che mi aiuta, inoltre voglio rendere pubbliche le difficoltà che ha avuto il mio gatto nei suoi ultimi 38 giorni a casa.  Non si affronta il lutto, si convive con la mancanza di

Muffin yogurt cioccolato vegan

Immagine
 Muffin allo yogurt e cioccolato. Vegan e senza glutine. I muffin allo yogurt e cioccolato, sono senza glutine, senza lattosio e senza uova. Questi muffin allo yogurt sono molto semplici da realizzare e non occorre neanche usare la bilancia perché si può utilizzare il vasetto dello yogurt.  Ingredienti per circa 12 muffin allo yogurt. 500 g. Yogurt a base di mandorle; 250 g. farina di riso (mezzo vasetto); 200 g. amido di riso; 50 g. farina di mais; 75 g. cacao amaro; 1 pizzico di sale; 1 bustina di lievito per dolci; 3 cucchiai di olio extra vergine oliva; 1 confezione di panna a base vegetale per decorare; 3 cucchiai zucchero (facoltativo). Procedimento per i muffin: Versare lo yogurt in una ciotola. Nel vasetto dello yogurt aggiungere le farine partendo da quella riso. Considerate metà vasetto, un po' di meno per quanto riguarda l'amido e in fine la farina di riso.  Aggiungere allo yogurt le farine e mescolare.  Setacciare il cacao e il lievito prima di aggiungerlo alla fari

Torta con crema di limoni vegan senza glutine

Immagine
 Torta con crema di limoni vegan e senza glutine. La torta con crema di limoni è molto semplice da realizzare. La sua base è perfetta per la realizzazione di diverse torte, in base ai vostri gusti.  Ovviamente questa torta è vegana, quindi priva di burro, uova e latte.  La base è senza glutine realizzata con farina di riso.  Ingredienti per la torta con crema di limoni vegan e senza glutine:  150 g. Farina di riso; 150 g. Amido di riso; 75 g. Farina di ceci; 140 g. Bevanda vegetale riso; 4 limoni; 150 g. margarina; acqua; 1 pizzico di sale; 350 g. Zucchero; marmellata di limoni (facoltativa). Preparazione della base per la torta senza glutine vegan: In un tegame mettete a bollire 7 cucchiai di acqua (circa 70 g.) con il pizzico di sale, un cucchiaio di zucchero e 100 g. di margarina.  Mescolate la farina di riso e l'amido. Quando l'acqua bolle, gettate interamente il mix di farina e spegnete il fuoco. Mescolate accuratamente fino a creare una palla liscia. Esattamente come per

Siena Toscana

Immagine
Cosa vedere e cosa mangiare a Siena in un giorno.  Siena,  città ricca di storia dalle  origini etrusche , entrata nel 1995 come patrimonio dell'UNESCO,  è considerata una delle migliori città meglio conservate in Europa in stile medievale.  Il palio di Siena è sicuramente una delle attrattive più conosciute della città, ma c'è molto altro da scoprire.  Siena è visitabile in un giorno, ma meglio in due giorni per non stancarsi troppo.  Cosa vedere a Siena: Piazza del Campo . La piazza principale dove avviene anche il Palio di Siena. Il Duomo:  La cattedrale dell'Assunta, costruita nel XII secolo è una delle chiese più belle italiane in stile medievale, che ha subito diversi mutamenti nel corso della storia, grazie alla fiorente ricchezza del paese.  Il Palazzo Pubblico. Il palazzo pubblico della città conserva la sede comunale e il Museo Civico.  Fonte Gaia.   La fontana per eccellenza di Siena risalente al 400, opera di Jacopo della Quercia. Di Fronte a Palazzo pubblico. 

Biscotti Avena e Cioccolato vegan senza glutine

Immagine
 Biscotti di Avena con gocce di cioccolato e ricopertura. Vegan e gluten-free. English ⏬⏬ I biscotti con fiocchi di Avena, sono un perfetto biscotto per la prima colazione grazie alle sue proprietà benefiche. L'utilizzo all'interno di gocce di cioccolato e la ricopertura esterna, lo rendono un biscotto appetitoso anche per i più piccoli. Ovviamente i biscotti di avena con gocce di cioccolato sono vegan e senza glutine.  Proprietà dell'avena.  Tra le tantissime proprietà dell'avena dobbiamo ricordare che questo cereale è energetico, ricco di proteine, utile come ricostituente, diuretico e lassativo. Riesce quindi a dare un senso di sazietà.  Controindicato per chi soffre di problemi di ipertiroidismo.  L'avena non contiene glutine, ma rischia la contaminazione quindi dovrete verificare la certificazione.  Ingredienti per circa 20 biscotti all'avena con gocce di cioccolato.  200 gr. fiocchi di avena; 100 gr. farina di mais; 1 mela; 50 gr. gocce di cioccolato; 2 cu

Horseshoe biscuits vegan gluten-free senza lievito

Immagine
 Horseshoe biscuits con farina di amaranto. Vegan, Gluten-free senza lievito. English ⏬⏬ La farina di amaranto è priva di glutine, ricca di ferro e dalla consistenza perfetta per preparare biscotti senza uova. Gli Horseshoe biscuits o biscotti a ferro di cavallo sono al cioccolato sono senza lattosio, senza lievito e senza uova. Perfetti per chi soffre di intolleranze e allergie.  E se non desiderate utilizzare la farina di Amaranto, potete usare una farina di mais oppure di riso. Ingredienti per gli Horseshoe biscuits: 300 g. farina di Amaranto; 70 g. margarina; 80 g. farina di ceci; 100 g. zucchero; 1 pizzico di sale; 1 pizzico di bicarbonato; aroma di vaniglia; 100 g. di cioccolato fondente.  30 / 40 g. di latte di cocco.  Procedimento per i biscotti a ferro di cavallo vegan: Far ammorbidire a temperatura ambiente la margarina.  Mescolare la farina di amaranto, con il bicarbonato, il pizzico di sale, l'aroma di vaniglia, la farina di ceci e la margarina ammorbidita. Aggiungere p

Gatto in cura: cardiomiopatia ipertrofica.

Immagine
 Gatto in cura: problemi al cuore con cardiomiopatia ipertrofica.  Dopo anni abbiamo scoperto che il mio gatto Strillo ha problemi di cuore e non solo.  La diagnosi di venerdì 19 marzo presentava:  Edema Polmonare diffuso , lieve versamento toracico e Pericardio . Se questo non basta abbiamo anche:  camere cardiache dilatate e funzionalità cardiaca fortemente compromessa.  Risultato finale una cardiomiopatia ipertrofica . Dopo due giorno di ricovero in clinica, il mio gatto è tornato a casa con una serie di medicine da prendere, monitoraggio del respiro nel sonno e dovrà fare ulteriori controlli.  In caso di nuovi attacchi dobbiamo correre in clinica.  Attenzione: questo post vuole raccontare l'esperienza vissuta dal mio gatto. In caso di problemi di salute del vostro animale, contattate immediatamente il veterinario.  Come ci siamo accorti del problema al cuore nel gatto. Lunedì 15 marzo 2021 Strillo ha cominciato ad avere le pupille dilatate costantemente.  Dopo due giorni
Mare Su Bauzaar.it troverai oltre 3.000 prodotti per il tuo gatto. Scopri il tuo nuovo negozio di quartiere

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Villach. Austria.

Budapest. Tra Art Nouveau e modernità.

Bonet Vegan

Piccoli trucchi per far lievitare le torte Vegan e Gluten Free.