Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2020

Cheesecake with mandarin and gingerbread.

Immagine
Cheesecake al mandarino e pan di zenzero.  Questa Cheesecake è perfetta per il periodo natalizio. La crema al formaggio ha il gusto dei mandarini, tipico frutto di questo periodo. Mentre la base ha il profumo delle spezie contenenti nel pan di zenzero . Per questa Cheesecake abbiamo due varianti: quella senza lattosio per gli intolleranti (come me)che va benissimo anche per i vegetariani e quella vegan . I biscotti di Pan di Zenzero sono ricoperti di cioccolato fondente, ovvero quelli che in tedesco si chiamano Lebkuchen .  Ingredienti: 400 ml. succo di mandarini (circa 1kg); 250 g. formaggio spalmabile senza lattosio / soia; 250 g. yogurt bianco senza lattosio / soia; 12 g. di gelatina in fogli vegetale / Agar Agar / Farina semi di carrube; 230 g. di biscotti pan di zenzero ricoperti al cioccolato (Lebkuchen); 50 g. di margarina; 80 g. di zucchero; 100 g. cioccolato fondente per decorazione.  Procedimento: Frullare i biscotti in un mixer. Sciogliere la margarina e aggiungerla ai bis

Torta paesana vegan, eggless, without yeast.

Immagine
Ho pensato di rivisitare un dolce povero tipico della Brianza. Io ho utilizzato le fette biscottate perché non ho pane vecchio. Non serve ne lievito ne uova. La bevanda vegetale è a piacere, come le spezie, la frutta e il liquore. è possibile sostituire la dose di farina con biscotti sbriciolati come frollini, savoiardi o amaretti. Nel caso di utilizzo di pane senza glutine vi consiglio di usare meno bevanda vegetale versandone poco alla volta.  Ingredienti: 100 g. di margarina; 125 g. di zucchero; 200 g. fette biscottate; 150 g. di uva sultanina; 1 cucchiaino di aroma di mandorle; 100 g. di cacao amaro; 1 bicchierino di liquore come nocino; 1 banana matura; 1 mela ; cannella, chiodi di garofano in polvere a piacere; 200 ml di bevanda di riso o simili; 300 ml di acqua; 1 cucchiaio di farina. Procedimento: Mettete a bagno l'uvetta in un bicchiere di acqua e con il bicchierino di liquore. Sbriciolate le fette biscottate (o il pane raffermo) in piccoli pezz

Soft pie with maracujà.

Immagine
Ingredienti: 55 g. di margarina;  120 g. di zucchero a velo vanigliato;  45 g. di farina di riso;  40 g. amido di mais;  6 g. lievito per dolci;  115 g. di maracujà (frutto della passione) comprensivo di semi;  15 g. succo di limone;  1 pizzico di sale;  2 uova o 6 cucchiai di acquafaba (10 g di farina di riso in più). Preparazione: Sciogliere la margarina e lasciarla raffreddare. Se utilizzate le uova: dividete i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. Montate i tuorli con lo zucchero e la margarina. Tagliate e pulite i maracujà. Se desiderate tenere anche i semi, frullate il tutto in un frullatore. Altrimenti setacciate la polpa, con l'aiuto di un cucchiaio per estrarre il succo. Aggiungere il succo ai tuorli. Aggiungete il succo di limone e amalgamate il tutto con una frusta. Setacciate le polveri con il lievito per dolci e aggiungetelo al composto. Amalgamate gli albumi con il composto cercando di incorporare

Piccoli trucchi per far lievitare le torte Vegan e Gluten Free.

Immagine
English link⏩ Finalmente dopo tanti anni, in commercio sono presenti sempre più prodotti senza glutine e vegan. Escludendo i prodotti confezionati, i prodotti in punti vendita bio o ristoranti vegan, presentano delle torte... Sottili? Piatte? Ciabatte? Insomma non lievitate! Quindi vi elencherò 11 punti che personalmente seguo. 1. Utilizzare ingredienti a temperatura ambiente.   A meno che non sia richiesto dalla ricetta, utilizzate gli ingredienti a temperatura ambiente. Quindi non da frigo e neanche riscaldati. 2. Se non richiesto non setacciare la farina.    Le prime volte che ho provato a fare i muffin non riuscivo a farli lievitare. Poi mi sono resa conto che tutte le ricette che guardavo, non setacciavano la farina. Quindi perché farlo?! 3. Mescolare prima le polveri tra loro e a parte mixare i liquidi.  Quante volte nelle mie ricette è presente? Sempre! Solo nel caso siano presenti le uova (quindi ricetta gluten free, ma non vegan) dovrete separare i bianchi da

How we live in the province of Turin in 2020

Immagine
Ho deciso di scrivere qualcosa di un po' diverso dal solito. Tenete presente che ho dovuto modificare questo post già tre volte a causa dei cambiamenti costanti che stanno accadendo. L'idea di questo post nasce dopo aver letto diverse testate giornalistiche straniere, che si ponevano il dilemma se è ancora il caso di viaggiare verso l'Italia e la situazione pericoloso definita al pari di una zona di guerra. Come alcuni di voi sanno, io abito nella provincia di Torino e posso esprimere la mia esperienza per i comuni di Rivoli, Collegno, Pianezza, Alpignano e Grugliasco. Tenete conto che stiamo vivendo due situazioni disconnesse tra loro. Da una parte i canali di comunicazione ci hanno bombardato per settimane di notizie apocalittiche. Chiunque parlava del virus, tutte le notizie erano concentrate sul virus, le zone rosse, i malati e le strutture sanitarie. Dal 1 marzo i toni sono stati più moderati. Tradotto ogni due notizie sul Corona virus, ci mettevano in mezzo

11 tricks to make vegan and gluten-free cakes rise.

Immagine
Finally, after so many years, there are more and more gluten-free and vegan products on the market.  Excluding packaged products, products in organic stores or vegan restaurants, they have cakes... Thin? Flat? Slippery? In short, they don't rise! So I'm going to list 11 points that I personally follow. 1. Use ingredients at room temperature. Unless required by the recipe, use the ingredients at room temperature. So don't use them right out of the fridge or heated. 2. If not required, do not sift the flour. The first few times I tried to make muffins, I couldn't make them rise. Then I realized that all the recipes I looked at, didn't sift the flour. So why do it?! 3. Mix the powders together first and separately mix the liquids. How many times in my recipes is it present? All the time! Only if there are eggs (so gluten-free recipe, but not vegan) you will have to separate the whites from the reds; whip the reds with the sugar and the white

Post popolari in questo blog

Gatto in viaggio. Killitam e similari

Bonet Vegan

Budapest. Tra Art Nouveau e modernità.