Croazia. Lussinpiccolo.


Croazia+Lussinpiccolo+isola

Come specificato nel post croazia-tour, sono rientrata da una vacanza di 5 notti a Lussinpiccolo.
Lussinpiccolo è un'isola della Croazia che potete raggiungere in diversi modi: pullman + traghetto, auto + traghetto, aliscafo oppure aereo.
  
Informazioni sui mezzi. 

 Auto: 
Se decidete di partire in auto, vi consiglio di scegliere giorni infrasettimanali sia per l'andata che per il ritorno. Generalmente parto di mercoledì/ giovedì e rientro di martedì/ mercoledì perché durante il weekend si formano molte più code alla dogana.

Strada da percorrere 
Impostando il navigatore o Google Maps, avrete diversi percorsi possibili.
Per quanto mi riguarda partendo da Gorizia, ho scelto di percorrere la Slovenia. Questo percorso vi permette di ammirare distese di campi con balle di fieno e alberi secolari. Percorrendo la tratta Statale (e non autostradale) della Slovenia, non vi servirà la "vignetta"; cioè il pagamento dell'autostrada slovena. 
Dal 2018 il confine Slovenia/Croazia è stato unificato per diminuire le code.

Ricordatevi la carta di identità o il passaporto per ogni passeggero dell'auto e i documenti per i vostri animali.

È possibile prendere il traghetto da Brestova (Istria) direzione Porozina (Cres) oppure da Merag (Cres) direzione Pinezíci (Krk).
  
Aliscafo: 
Dal porto di Trieste il lunedì e il venerdì mattina è possibile prendere l'aliscafo. Gli orari possono variare, ma in genere la partenza è prevista per le ore 9:00.
Bisogna raggiungere il molo IV nella stazione Marittima di Trieste. L'acquisto dei biglietti è possibile in loco anche il giorno stesso, ma 1 ora e 15 minuti prima della partenza.
La biglietteria apre alle 7.45. Tutti i dati sono disponibili sul sito della LibertyLines .

Da Lussinpiccolo è possibile fare il biglietto di ritorno presso l'ufficio turistico (si trova dopo il museo Apoxyomenos).
Prima dell'imbarco si devono effettuare i controlli, come in aeroporto.

É consentito trasportare liquidi senza limitazione, ma è possibile portare a testa solo 1 bagaglio con misure 60x40x20 (ovvero il classico bagaglio a mano) più una borsetta. In caso di ulteriori bagagli bisognerà pagare un supplemento.

ANIMALI: 
Gli animali possono viaggiare in Aliscafo al prezzo di 6€. I cani di media taglia devono avere la museruola e il guinzaglio; mentre gli animali di piccola taglia devono rimanere nel trasportino.
Da ricordare ovviamente i documenti e le vaccinazioni (Vedi il post gatti in viaggio ).


PULLMAN 
Sempre da Trieste, vicino alla stazione centrale è possibile acquistare i biglietti del pullman. Tutti i dati sono disponibili sul sito arriva.com.
Tramite Google è possibile inoltre trovare altre soluzioni tramite Fixbus.
Un'alternativa per tornare a Lussinpiccolo è: l'autobus di linea da Monfalcone verso Trieste alle 5 di mattina, raggiungere il Fixbus presente fuori la stazione dei treni (sulla destra in direzione porto); il Fixbus parte alle 7 di mattina e raggiunge Fiume per le 8.40 di mattina.
Da Rijeka (Fiume) bisognerà prendere un altro pullman (da visionare arriva.com.hr per gli orari), che salirà in traghetto e raggiungerà Mali Lošinj (Lussinpiccolo).
Oppure è presente il Catamarano da Rijeka che raggiunge il porto di Mali Lošinj. Da lunedì alla domenica con partenza alle 17:00. In direzione Rijeka alle 6:00. Orari presenti sul sito visitlosinj.hr.
  
Taxi e mezzi a noleggio: 
Su Lussinpiccolo sono presenti diversi noleggi di biciclette, motorini e auto che però non possono lasciare l'isola.
Se invece volete spostarvi in taxi per 6 km in 4 persone con le borse da mare, vi costerà 80 kune.
Presso il porto è possibile noleggiare anche motoscafi oppure organizzare uscite in barca con il pranzo.
Croazia+Cherso
Mappa isola
                                                                     
Spiagge
Le spiagge più vicine al centro di Mali Lošinj sono:

Sv Martin:
 spiagge circondate di alberi con pietre dove poter stendere gli asciugamani. Sono disponibili docce gratuite.
I cani hanno il divieto di nuotare.

Sunčana uvala, Veli Žal, Borik:
spiaggia con sassi circondata da alberi. Acqua fredda e docce. Sono presenti anche degli hotel con ristoranti. Il noleggio di una sdraio è di circa 20 kune. Consigliato pranzo a sacco, ma presenti negozietti che cucinano pannocchie bollite, crepes o una pizza fritta condita con formaggio e aglio.
I ristoranti degli hotel hanno prezzi medio/ alti.
Sicuramente non è una spiaggia consigliata a quelle persone che soffrono di allergie a pini, betulle e cipressi. Per quanto mi riguarda il problema più grande è stato proprio causato dall'allergia provocata dalla fitta vegetazione.

Cikat (Latino beach):
anche qui sono presenti sassi misti a sabbia. L'entrata è facilitata anche per i bambini. Come sempre sono presenti moltissimi alberi, strutture per il ristoro e docce gratuite.
Presenti diversi ristoranti e locali serali come il Latino beach.

Čikat e il campeggi:

per visitare la splendida baia di Čikat bisogna entrare dal campeggio. L'entrata a piedi è gratuita e il parcheggio per le auto è esterno. Al suo interno sono presenti 3 ristoranti, posti per i camper, due panetterie, un supermercato, delle case mobili e un Acqua park.


Croazia+aquapark+campeggio
Aqua Park


Il parco acquatico è gratuito per gli ospiti del campeggio mentre per gli altri, il prezzo varia tra le 70 e le 100 kune (in base alla stagione).
La baia è conosciuta anche per il turismo sanitario; infatti è consigliata per le persone affette da disturbi polmonari. Suggeriscono un periodo di soggiorno di circa 11 giorni anche in inverno.
La temperatura minima invernale è di circa 8.8° a febbraio.
Tutte le info sono presenti sul sito del campeggio camps-cres.
Per quanto mi riguarda questa è la miglior spiaggia che ho visitato.
Il prezzo delle sdraio è di 30 Kune (se volete affittare la sdraio in spiaggia) e facendo un giro per il campeggio, sono rimasta stupita delle strutture anche per i cani, tra cui le docce solo per loro.
Le case mobili sono uno spettacolo e le foto che avevo trovato su internet non rendono giustizia. Le strutture per i campeggiatori, tra cui docce e servizi sanitari, sono estremamente puliti, come un hotel.
Ho sempre rifiutato l'idea del campeggio ma, dopo aver visitato questo, mi sono ricreduta.
EXCHANGE
Se decidete di prendere il traghetto da Brestova, vi consiglio di cambiare lì, oppure presso il centro turistico della città di Mali Lošini (ovvero dove è possibile acquistare i biglietti per l'aliscafo).
Questi sono i più convenienti che ho trovato in città.

Disavventure a Lussinpiccolo e soccorso stradale.
Premetto: ho lavorato diversi anni nell'ambito assicurativo e la nostra auto viene controllata ogni anno prima della partenza per una vacanza.
Siamo partiti in auto il 12 luglio da Monfalcone, verso le 10 del mattino. Abbiamo attraversato la Slovenia e raggiunto la Croazia. Ci siamo fermati a prendere un caffè a Opatija, bellissima città, che ricorda molto Sanremo. Abbiamo continuato il viaggio lungo la riviera fino a raggiungere Brestova per prendere il traghetto.
L'attraversata con il traghetto dura 20 minuti e raggiungendo Cres ci vuole ancora 1 ora e mezza per arrivare a Mali Lošinj.
Sbarcati a Cres, il panorama collinare che ricorda molto la Sardegna, è circondato da uliveti e caprette al pascolo.
Arrivati a destinazione dovevamo raggiungere la casa presa in affitto tramite Tripadvisor, nel cuore del vecchio borgo, quindi abbiamo raggiunto il mare a Sv Martin.
Fin qua tutto ok, se escludiamo che la casa non era raggiungibile in auto, perché il borgo di Mali Lošinj è composto da strade molto strette con scale in pietra.
Della serie, in caso di problemi fisici o di età, non prendete una casa nel vecchio borgo: infatti abbiamo dovuto portare le valigie per 90 scalini in pietra, semi diroccati e in discesa, fino all'appartamento. Immaginate cosa significhi tutte quelle case vecchie, attaccate una all'altra e immerse nella natura? Umidità stile cantina, ragni ovunque e zanzare!
Ma questo è stato il minimo, direi.
La disavventura è partita quando siamo risaliti in auto per andare a fare la spesa: vuoi il caldo, vuoi le salite tra le colline di Cres, vuoi che l'auto non è proprio nuova, ma dopo qualche metro la spia dello stop si è accesa e dalla testata del motore usciva fumo.
Eh già, la cara auto ha deciso di mettersi in ferie proprio su un’isola, a tre giorni dalla finale dei mondiali 2018 Croazia - Francia!
Sapete quanti meccanici ci sono su quest’isola? Tre!
Uno a Cres, uno a Lussinpiccolo (che non poteva guardare l'auto fino a martedì e in caso ci fosse servito il carro attrezzi avrebbe dovuto chiamare il cugino, dell'amico di non si sa chi), e uno a Lussingrande che fa anche da assistenza stradale. Perché vi ho detto che ho lavorato tanti anni in assicurazione? Perché so come funziona l’assistenza stradale.
Quando vi trovate all'estero, risponde il numero dell'assistenza stradale in Italia, ma la centrale operativa passa la chiamata a società estere che hanno i carroattrezzi nella zona.
Quindi chi è il carro attrezzi che vi raggiunge? Sempre quello uno dei tre famosi meccanici.
Ma c'è di più. Quanto costa far trainare privatamente un' auto? Se vi va bene siamo tra i 100 e le 200 € per un paio di km. Quanto vi costa l'assistenza stradale in aggiunta alla polizza assicurativa? 50 € la plus che comprende il traino fino al meccanico, l'auto sostitutiva e, in caso di assistenza notturna, anche l'hotel. Se non riescono ad aggiustare l'auto in tempi brevi o per altri motivi (ogni assistenza ha diverse possibilità che variano), vi riportano il mezzo in Italia.
Spiegato brevemente questo, io mi sono ritrovata che l'assistenza presente sull'auto (l'auto non è mia!) che non copriva l'esterno fino al 3 agosto, data nella quale si rinnova la polizza.
Quindi lasciata l'auto davanti al meccano di Lussinpiccolo, in un parcheggio a pagamento da 50 Kune al giorno, ci siamo diretti a piedi verso l'appartamento.
Fortuna vuole che un signore del posto ci ha chiesto se volessimo aiuto, perchè ci aveva visto mentre guardavamo la mappa di google, così ha chiamato il meccanico di Lussingrande per venire a prendere l'auto.
Diagnosi del guasto? Testata del motore andata. Ovviamente è un' isola e i pezzi di ricambio non ci sono, così il pezzo è partito per Zagabria dopo una settimana!
Certo, perchè non solo eravamo su un' isola, ma ci sono stati i mondiali di calcio e i Croati hanno festeggiato il loro secondo posto.
Quindi senza auto ci siamo spostati un pò a piedi e un pò in taxi.

Siamo tornati in Italia in taxi martedì 17, al costo di 300 euro in quattro persone, compresi i bagagli, mentre l'auto è ancora in vacanza a Lussingrande e attende che vada a prenderla.


Booking.com


AGGIORNAMENTO DI SETTEMBRE 2018.

Siamo tornati a riprendere l'auto da Lussinpiccolo a Gorizia all'inizio di agosto 2018.
L'abbiamo abbandonata dal meccanico a Gorizia fino a fine settembre.
Abbiamo fatto cambiare il motore dell'auto, ma il meccanico italiano ci ha informato che l'officina meccanica croata, aveva sostituito parti del motore con pezzi di cartone.
Si avete capito bene: pezzi di cartone!
Pertanto se vi si ferma l'auto in Croazia, chiamate l'assistenza stradale della vostra assicurazione e fatevi riportare a casa l'auto. Alla fine il danno, la riparazione fasulla, il cambio motore e il traino ci sono costati 2000 euro.


TradeTracker.com